2
fb
Il nuovo spazio CORNER AIDO Soffio vitale SMART

 Oggi inaugurato punto informativo Aido "Soffio Vitale" realizzato dagli studenti dell'istituto Marconi di Dalmine e l'istituto ABF di Curno. Ragazzi motivati che si alterneranno a questa postazione totem 32 presso ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Il primo in Italia. Caratteristiche Ŕ interattivo e attivo H24. Finalmente la persona pu˛ digitando la propria @ avere informazioni sulla tematica del dono gratuito per iscriversi ad Aido, oltre a notizie sul prelievo e trapianto di organi. Oltre 100 studenti hanno dato la loro disponibilitÓ a presidiare questo punto informatico Aido non prima di aver fatto un corso di preparazione su questa importante tematica di sopravvivenza di vita quale Ŕ il trapianto di organi.

Formatore il dott. Mariangelo Cossolini responsabile del Dipartimento prelievi e trapianti di organi dell’ASST “ Papa Giovanni XXIII “ di Bergamo presieduto dal dott. Aldo Nicora che con la prof.ssa Patrizia  Graziani del Provveditorato agli Studi di Bergamo hanno validato l’importanza di formare gli studenti alla cultura del dono.

 

Mariangelo Cossolini responsabile del dipartimento prelievi e trapianti di organi voluto caldamente dal responsabile dell'ASST dottor Nicora e con il provveditorato agli studi di Bergamo dottoressa Graziani che ne ha validato l'importanza di formare gli studenti alla cultura del dono. Bravi anche gli insegnanti che in circa 2 mesi hanno dato stimolo ai propri studenti che si sono superati. Hanno giÓ pensato ad ancor pi¨ dopo questo avvio di integrarlo in una versione per i non vedenti e chissÓ dove arriveranno a far sottoscrivere adesioni all'Aido giovani motivati che dialogano a giovani. e trapianto di organi. Oltre 100 studenti hanno dato la loro disponibilitÓ a presidiare questo punto informatico Aido non prima di aver fatto un corso di preparazione a questa importante tematica di cura e/o sopravvivenza di vita quale Ŕ la terapia del trapianto. Formatore il dottor Mariangelo Cossolini responsabile del dipartimento prelievi e trapianti di organi voluto caldamente dal responsabile dell'ASST dottor Nicora e con il provveditorato agli studi di Bergamo dottoressa Graziani che ne ha validato l'importanza di formare gli studenti alla cultura del dono. Bravi anche gli insegnanti che in circa 2 mesi hanno dato stimolo ai propri studenti che si sono superati. Hanno giÓ pensato ad ancor pi¨ dopo questo avvio di integrarlo in una versione per i non vedenti e chissÓ dove arriveranno a far sottoscrivere adesioni all'Aido giovani motivati che dialogano a giovanie trapianto di organi. Oltre 100 studenti hanno dato la loro disponibilitÓ a presidiare questo punto informatico Aido non prima di aver fatto un corso di preparazione a questa importante tematica di cura e/o sopravvivenza di vita quale Ŕ la terapia del trapianto. Formatore il dottor Mariangelo Cossolini responsabile del dipartimento prelievi e trapianti di organi voluto caldamente dal responsabile dell'ASST dottor Nicora e con il provveditorato agli studi di Bergamo dottoressa Graziani che ne ha validato l'importanza di formare gli studenti alla cultura del dono. Bravi anche gli insegnanti che in circa 2 mesi hanno dato stimolo ai propri studenti che si sono superati. Hanno giÓ pensato ad ancor pi¨ dopo questo avvio di integrarlo in una versione per i non vedenti e chissÓ dove arriveranno a far sottoscrivere adesioni all'Aido giovani motivati che dialogano a giovani e trapianto di organi. Oltre 100 studenti hanno dato la loro disponibilitÓ a presidiare questo punto informatico Aido non prima di aver fatto un corso di preparazione a questa importante tematica di cura e/o sopravvivenza di vita quale Ŕ la terapia del trapianto. Formatore il dottor Mariangelo Cossolini responsabile del dipartimento prelievi e trapianti di organi voluto caldamente dal responsabile dell'ASST dottor Nicora e con il provveditorato agli studi di Bergamo dottoressa Graziani che ne ha validato l'importanza di formare gli studenti alla cultura del dono. Bravi anche gli insegnanti che in circa 2 mesi hanno dato stimolo ai propri studenti che si sono superati. Hanno giÓ pensato ad ancor pi¨ dopo questo avvio di integrarlo in una versione per i non vedenti e chissÓ dove arriveranno a far sottoscrivere adesioni all'Aido giovani motivati che dialogano a giovani.


Presso ASST PAPA GIOVANNI XXIII - Piazza OMS,1 - 24127 BERGAMO - Torre 2- Piano 4 - Ufficio 16 - Tel. 035 2678057
e-mail: info@amicideltrapiantodifegato.com